Gargnano

Le cascate di Tignale

 

Il nostro giro ad anello parte dalla frazione di Tignale Aer. Dopo aver parcheggiato seguiamo i cartelli direzione Cascate e prendiamo il sentiero n. 265: il sentiero inizia a scendere all’ interno del bosco dove diventa  a tratti roccioso e ben attrezzato con corde fisse per aiutarsi e in corrispondenza di passaggi rocciosi in cui bisogna prestare un po’ di attenzione presenti  ringhiere protettive. Si giunge finalmente alla Cascata di Tignale che scava una profonda e affascinante piscina naturale. Questo luogo merita una piccola sosta con il sottofondo dell’ acqua che scorre. Ripartiamo, ora il sentiero inizia a salire con dei gradoni dove incontriamo nuovamente il corso d’ acqua con alcune marmitte fluviali molto affascinanti. Arrivati in cima al sentiero n. 265 deviamo a destra prendendo il sentiero n. 251 direzione Aer  con punti  nuovamente panoramici sul corso del fiume. Il sentiero infine diventa nuovamente asfaltato e scendiamo per giungere al nostro parcheggio di Aer, punto iniziale del nostro percorso.Questo giro non presenta difficoltà ma è meglio indossare  scarpe da trekking e prestare attenzione in certi punti rocciosi soprattutto in presenza di terreno bagnato.

 

 

Sentiero n° 265-251 | Tempo di percorrenza 1 ora ca.  | Scarica la Piantina >>