Gargnano

Rifugio fiori del Baldo

L’ escursione al rifugio Fiori del Baldo è semplice adatta a tutti e molto panoramica. Bisogna arrivare alla località Prada alta fino a giungere al parcheggio in località due Pozze. Da qui parte il nostro trekking lungo una strada sterrata  forestale   in mezzo ad un bel bosco di faggi  e tra gli alberi si aprono scorci sul Garda e sul gruppo Adamello-Presanella. Facendo una piccola deviazione si può raggiungere il forte di Naole risalente alla prima guerra Mondiale. Ora il bosco lascia lo spazio a splendidi prati verdi e  proseguiamo  lungo la cresta, su un sentiero comunque largo, con lo sguardo che vaga tra il lago e l'Adamello ad ovest, e la val d'Adige ad Est. Finalmente giungiamo al rifugio Fiori del Baldo. Già da qui il panorama è veramente notevole, decidiamo comunque di proseguire fino al secondo rifugio posto poco più sopra, il rifugio Chierego. Decidiamo di aspettare il tramonto per ridiscendere ed è stata un esperienza veramente appagante. Il sole di fronte a noi piano piano tramontava e il cielo ha lentamente preso mille sfumature dall’ arancio al rosso. Consigliamo vivamente questo bel percorso per il panorama mozzafiato su quasi tutto il lago.

 

Sentiero n° | Tempo di percorrenza  ca.  | Scarica la Piantina >>