Vittoriale degli Italiani

Vittoriale degli Italiani

A Gardone Riviera, a pochi chilometri da Gargnano, sorge il ‘Vittoriale degli Italiani’, una cittadella monumentale simbolo della devozione del Vate per il culto dell’estetica, ma anche del suo amore per la patria.

Allestita da Gabriele D’Annunzio tra il 1921 e il 1938 è costituita da un gran numero di edifici e costruzioni interessanti quali la ‘Prioria’, dimora personale del Vate, che custodisce al suo interno un’infinità di oggetti e suppellettili pregni di significato.

​L’Anfiteatro, che con i suoi 1500 posti offre durante la stagione estiva un ricco cartellone di spettacoli d’operetta, danza e concerti.

La Nave Puglia incastonata nella roccia. L’auditorium con l’aereo SVA 10 e il MAS, il motoscafo antisommergibile. Il Mausoleo ispirato ai tumuli funerari della tradizione etrusco-romana.

A Gardone ha sede un altro luogo fantastico: il Giardino Botanico della Fondazione André Heller. Un luogo immerso in un’atmosfera sacra, sospeso tra realtà e fantasia, dove natura e arte convivono creando un ambiente magico.

Qui il medico Hruska ha raccolto oltre 2000 esemplari di piante provenienti da tutto il mondo. L’artista multimediale Heller ha arricchito il parco con opere d’arte di artisti del calibro di Keith Haring.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. In quis odio congue, mollis diam volutpat, accumsan ipsum. Phasellus a ligula vel ante elementum dictum. Phasellus posuere arcu arcu, vel viverra sapien bibendum non. Vivamus et sollicitudin nulla. Vestibulum molestie consectetur mi, quis molestie odio convallis sed. Praesent maximus ligula nec pulvinar malesuada. Donec nec dapibus elit, ut egestas justo. In vel vehicula felis. 
Ut tincidunt libero mauris, at rutrum diam varius vel. Etiam venenatis sapien eu dolor porta posuere. Nunc suscipit tempor tincidunt. Aenean bibendum arcu rutrum mi dictum, vitae eleifend tellus fringilla. Nam scelerisque justo vitae turpis laoreet facilisis. Nam non sollicitudin ligula. Pellentesque lobortis bibendum nisl eget pharetra. Donec nibh nunc, pretium sed elementum vel, elementum nec tortor.